Ultima modifica: 9 ottobre 2017
> Didattica > Documenti Autovalutazione

Documenti Autovalutazione

Rapporto di Autovalutazione (RAV)

Il processo di valutazione, definito dal Sistema Nazionale di Valutazione, inizia con l’autovalutazione dei singoli istituti.
Lo strumento che accompagna e documenta questo processo è il Rapporto di autovalutazione (RAV). Il rapporto è composto da più dimensioni ed è aperto alle integrazioni delle scuole per cogliere la specificità di ogni realtà senza riduzioni o semplificazioni eccessive.
Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un’analisi del suo funzionamento;  in particolare,  nella parte terminale del documento  è contenuto il Piano di Miglioramento che riporta gli obiettivi di miglioramento che l’istituto si è dato per i prossimi tre anni in termini di esiti e processi.

Rapporto di Autovalutazione a. sc. 2016/17

PdM 2016-2017
Titolo: PdM 2016-2017 (0 click)
Etichetta:
Filename: pdm-2016-2017.pdf
Dimensione: 571 KB

 

PIANO DI MIGLIORAMENTO

Piano miglioramento 16-17

PdM 2016-2017
Titolo: PdM 2016-2017 (0 click)
Etichetta:
Filename: pdm-2016-2017-2.pdf
Dimensione: 234 KB

 

Risultati attività di ampliamento dell’offerta formativa nell’a. sc. 2016-2017 e questionari di gradimento

Si pubblica il resoconto delle attività svolte e dei risultati dei questionari di gradimento degli studenti che hanno partecipato a tali attività.

Gradimento Ampliamento offerta formativa 16-17

Ampliamento Offerta Formativa 2016-17
Titolo: Ampliamento Offerta Formativa 2016-17 (0 click)
Etichetta:
Filename: ampliamento-offerta-formativa-2016-17.pdf
Dimensione: 1 MB

Esiti del questionario agli studenti sull’attività didattica dei loro docenti a.s. 2016-17

Questionario studenti su docenti

Riepilogo questionario docenti
Titolo: Riepilogo questionario docenti (0 click)
Etichetta:
Filename: riepilogo-questionario-docenti.xlsx
Dimensione: 15 KB

Relazione Finale sulle attività svolte dal Liceo Sarpi

Riepilogo di tutte le attività e le iniziative svolte o alle quali ha partecipato secondo i progetti elaborati dal nostro Liceo

Riepilogo attività 2016-17

Cosa abbiamo fatto
Titolo: Cosa abbiamo fatto (0 click)
Etichetta:
Filename: cosa-abbiamo-fatto.pdf
Dimensione: 853 KB

 

 

Analisi dei risultati finali dell’a. sc. 2016-17

Risultati a. sc. 2016/17

analisi risultati 16-17
Titolo: analisi risultati 16-17 (0 click)
Etichetta:
Filename: analisi-risultati-16-17.pdf
Dimensione: 2 MB

 

Analisi dei risultati scolastici del Primo Trimestre dell’a.sc. 2016-17

Analisi 1° trimestre

Analisi 1° trimestre 16-17
Titolo: Analisi 1° trimestre 16-17 (0 click)
Etichetta:
Filename: analisi-1-trimestre-16-17.pdf
Dimensione: 2 MB

Esiti Questionario Alternanza Scuola/Lavoro 2016-17

La piattaforma dell’Alternanza Scuola Lavoro in uso nel nostro liceo consente, tra le altre funzioni, di raccogliere a fine percorso le valutazioni di gradimento degli studenti.

Gli esiti sono disponibili al link:
http://www.portalealternanza.com/BGPC02000C/stampa/statistiche.html

I dati riportati si basano sull’analisi di 174 questionari riferiti a altrettanti percorsi di alternanza.
Come si può vedere nei grafici, le valutazioni degli studenti sono sempre a predominanza positiva, sia per quanto riguarda il valore dell’esperienza personale maturata, sia per il ruolo svolto dall’ente.
Il numero totale di studenti impegnati in alternanza scuola lavoro lo scorso anno scolastico (fino al 31 agosto) è stato di 286, ma poiché alcuni studenti hanno scelto di svolgere più percorsi, è più significativo confrontare il numero di questionari con il numero totale dei percorsi, che è stato di 470. Questo porta ad avere come percentuale di compilazione del questionario il 37% degli studenti. Un campione senz’altro consistente per poter cogliere delle indicazioni, ma casuale e non estratto in modo rappresentativo dato che l’uso della piattaforma era una novità quest’anno e la compilazione del questionario era volontaria. A partire dal corrente anno scolastico si porrà come obbligatoria la compilazione del questionario, al fine di raccogliere con maggior dettaglio e attendibilità i dati sull’esperienza vissuta dai ragazzi.

La Referente dell’Alternanza Scuola Lavoro

Prof.sa Elena Ferrario