Ultima modifica: 8 Gennaio 2018
> Azione 5

Azione 5

AZIONE 5

L’Azione ha costituito l’occasione per valorizzare effettivamente il patrimonio librario posseduto dalla Biblioteca del Liceo “Sarpi”. In quest’opera è stato importante il contributo dato da due volontarie della Biblioteca e da dieci alunni del Sarpi stesso.

Innanzitutto è stato svolto tra fine giugno ed inizio luglio un lavoro di vero e proprio reperimento e censimento dei testi antichi effettivamente posseduti dal Liceo, sulla base di un elenco di consistenza di cui bisognava, innanzitutto controllare la veridicità, in termini di indicazione della collocazione del testo antico e di corrispondenza con la reale presenza e posizione del testo nei ripiani della Biblioteca stessa.

E’ stata confermata la presenza del seguente numero di testi:

Secolo Numero esemplari
XVI 17
XVII 19
XVIII 105

Parallelamente, su ognuno dei testi del ‘500 e del ‘600, nonché su un buon numero di quelli del ‘700, è stata effettuata una ricerca volta a ottenere una descrizione del libro sia per quanto riguarda il contenuto, sia per le caratteristiche editoriali e/o tipografiche: da ciò è scaturito un “abstract” che è andato a corredare, sia in forma cartacea che digitale, alcune immagini significative del testo ottenute tramite scannerizzazione.

Dopodiché si è passati all’esposizione dei testi antichi, innanzitutto fisicamente collocati all’interno di due teche di vetro, dislocate lungo uno dei corridoi principali del Liceo, oppure esposti all’interno degli armadi della Biblioteca Antica. Inoltre, si sono allestite tre “teche digitali” con le immagini e gli “abstract”, che ruotavano in presentazione continua di Power point sui PC collocati nei locali della biblioteca antica stessa. L’esposizione dei testi, in questa duplice forma, è rimasta aperta per tutta la durata del Musli e anche in occasione di un’apertura straordinaria del Liceo, con migliaia di visitatori, realizzata Domenica 17 Settembre.

Infine, è stato organizzato un ciclo di conferenze che hanno avuto come scopo l’illustrazione del patrimonio librario della Biblioteca antica e storica, come si evince dal seguente prospetto:

Oggetto della conferenza Relatore
Le Cinquecentine del Sarpi Prof. G. Alessandro Giaconia
L’Erbario ottocentesco del Sarpi Angelo Persico e Luca Mangilli del Gruppo FAB (Flora Alpina Bergamasca)
Le Seicentine del Sarpi Prof. G. Alessandro Giaconia
I libri del Settecento del Sarpi Prof. G. Alessandro Giaconia
Il Fondo Fascismo del Sarpi Prof. Giorgio Mangini

 

Azione 0Azione 1Azione 2Azione 3Azione 4Azione 6Azione 7Azione  8